Pacengo e Gardaland

Standard

Siamo appena rientrati dalle ferie….wuau…..adesso vi racconto un po’ di cose…..

Partiamo in ordine inverso, abbiamo chiuso le ferie estive con un paio di giorni sul lago di Garda.

Il tempo purtroppo ci ha costretti ad un rientro anticipato e non ci ha lasciato fare tutto quello che avevamo intenzione

di fare.

Siamo partiti con l’idea di cercare  un camping  che ci avevano consigliato degli amici,   poi  però abbiamo optato

per il   CAMPING LIDO   a Pacengo, a pochi km da Lazise.

Un camping 3 stelle, in bellissima posizione sul Lago di Garda, belle piazzole, non tutte ombreggiate,  ma essendoci

ormai molta disponibilità di posti abbiamo potuto scegliere quella migliore per le nostre esigenze.

Ecco i due “aiutanti apertura tenda” finita l’opera, fieri del risultato.

Montata la tenda decidiamo di arrivare al lago dalla via centrale del campeggio, una passeggiatina in leggera discesa

di 5 minuti.

Oltrepassiamo la recinzione del camping ed ecco il Lago di Garda nel suo splendore.

Ho sempre pensato che il bagno nel lago mi facesse un po’ impressione e invece mi sono dovuta ricredere,  la zona

bagnanti è delimitata con una corda di sicurezza e il fondale di sassi leggermente scivolosi ma non melmosi come

ho sempre creduto, un po’ come fare il bagno al fiume ma con l’acqua più calda.

Un bagno ristoratore e poi siamo tornati alla piscina del camping e siamo rimasti fino a sera. Ogni tanto un po’ di relax

ci vuole!!!

Una doccia e via al ROCK STAR CANEVA che con il suo formula “all you can eat” ci soddisfa sempre.

Ecco, questa è la reazione che hanno tutte le volte che arriviamo qui 😀 !!!!

Puoi alzarti e riprendere tutto quello che più ti gusta tutte le volte che vuoi, lo stesso per il bere…….e per i dolci

………ci sono barattoli di nutella giganteschi e io e Mattia non riusciamo proprio a resistere.

Tutti diventano un po’ bambini in questo locale e anche io non sono da meno, piccolo scherzetto a Manuel!!!

Finita la cena (hai un’ora e mezza di tempo per mangiare tutto), siamo stati costretti,…e dico costretti volutamente,

ad andare a fare una lunga passeggiata per aiutare la digestione…………parcheggiamo a due passi da Lazise e qui

scopriamo un bellissimo paesino.

Il castello apre le porte a un borgo caratteristico che si snoda fino al piccolo porticciolo tra i villeggianti

che passeggiano sotto ai lampioni illuminati.

Ritorniamo al campeggio, facciamo il resoconto della giornata trascorsa, qualche coccola e buona notte!!!!

La luce ci sveglia, prepariamo la colazione e via per GARDALAND. Ci siamo stati molte volte, ma l’eccitazione sale

sempre a mille, i ragazzi parlano del RAPTOR, la nuova attrazione, e di quante volte la faranno.

Ore 10.00 apertura dei cancelli e noi siamo lì!!!  Non si perde neppure un minuto.

Con i coupon sconto scaricati da internet ci presentiamo alle casse e poi inizia l’avventura.

Il RAPTOR ci attende e noi attendiamo lui….40 minuti di coda ….ma ne è valsa la pena…adrenalina pura!!!

Una discensa infinita in picchiata libera e poi ti senti come nel programma centrifuga della lavatrice. Wuauuuu!!!

Le attese sono piuttosto lunghe ma per sorpassare le code bisogna comprare il biglietto express che per tutti

è però un po’ troppo costoso…decidiamo di attendere.

Le attrazioni più adrenaliniche le facciamo per prime per poi rilassarci con  quelle più soft.

Pranziamo al saloon, sempre con i biglietti scontati scaricati dal sito di Gardaland, una pizza, i nachos e una coca.

Poi,  non fate il mio errore …..andare sulle tazze con due pazzi scatenati come i miei figli……ecco che per poco

non rendo a Gardaland il pranzo….

Per rimettere in ordine lo stomaco ci avviamo al teatro dove assistiamo a uno spettacolo veramente bello, ballerini

che con danze tribali appaiono e scompaiono magicamente…….ma non si possono fare le fotografie…….uffa!!!

Finito lo spettacolo, scopriamo che il tempo è peggiorato e la pioggia si avvicina…..andiamo così al palaractor

e assitiamo allo spettacolo della sabbia magica, un vero artista, un ragazzo sposta la sabbia con le mani realizzando

opere d’arte una più bella dell’altra.

Ripassiamo al saloon e ceniamo.

Corriamo sotto la pioggia in direzione dell’albero di Prezzemolo, non si può saltare.

Dal momento che ormai siamo tutti bagnati, corriamo ai tronchi e qui i ragazzi tirano un brutto gioco al papà,

si posizionano davanti ma al momento dello splash si abbassano e Massimo fa il bagno….io ero protetta da lui,

per fortuna……simpatici i ragazzini!!!

Per asciugarci?…..Un giro sulle montagne russe…un ottimo phon!!!

Ore 23.00 chiude il parco e ritorniamo, praticamente morti, in tenda………piove tutta la notte e ci svegliamo con il

lago e il cielo neri ed  inquietanti

Smontiamo la tenda e torniamo a casa.

Anche se breve questa piccola avventura rimarrà nei nostri cuori.

Informazioni su michelabocedi

……parlare di me è forse l’argomento più arduo che mi si possa sottoporre…..vediamo….ecco, partiamo con le cose semplici, quelle che la natura mi ha dato…l’età, ho da pochi anni passato i 40 e vivo questo momento con entusiasmo!!! Sono mamma di due bimbi…..ragazzi (scusate), Manuel e Mattia e moglie di un marito speciale, Massimo. Adoro dipingere e realizzare con le mani tutto ciò che ispira la mia fantasia. Lavoro a tempo pieno davanti ad un computer, adoro viaggiare sia come turista che come viaggiatore e anche con la fantasia !!! Adoro le comodità ma il gusto dell’avventura a volte dà spazio all’adattarsi. Ho aperto il mio blog michelabocedi.wordpress.com da pochissimo e per caso e la cosa mi sta interessando molto! Adoro le fotografie e quando viaggio scatto in continuazione e per mia fortuna hanno inventato le digitali così non spendo più dei capitali in sviluppo di rullini!!! Credo nelle foto non ritoccate e non trovo mai una foto di me che mi piaccia !!!!……. Appena posso organizzo uscite fuori casa, da pochi km a chissà dove…… scrivo diari di viaggio e raccolgo ricordi di ogni posto. Non sto mai ferma, canto in un coro (con mio marito),organizzo cene tra amici, faccio sport, giriamo i wellness e cerchiamo i periodi meno gettonati per i nostri tour, dormiamo in tenda e negli alberghi a 5 stelle (quando troviamo le offerte :-) ). Mi adatto a tutte le situazioni, sono dinamica e a volte stressante…..direi mutevolmente lunatica!! Share this:

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...